20180701 - Tutto è colpa mia - Foto di Pexels da Pixabay action-1838330_1920

Voi siete, sempre e comunque, gli unici responsabili di tutte le Esperienze di vita, nelle quali siete coinvolti

Più che per accumulare sensi di colpa, questo dogma, dovrebbe aiutarvi a capire un concetto:

“Se solo voi siete responsabili di tutto, solo voi avete il Potere di cambiare le situazioni.”

La domanda che sorge spontanea è: “Perché io sono il solo e unico responsabile di tutto?”

Colpa personale, una verità, mille ragioni

Il perché tutto sia sempre e solo colpa nostra è una Verità “figlia di molteplici padri”.

Si potrebbero introdurre, in merito, risposte di fisica quantistica, filosofiche, religiose e via discorrendo.

Ogni risposta che riusciremmo a dare all’importante quesito, però, sarebbe sempre soggettiva e valida e non valida allo stesso tempo.

Vedete, il risultato di una situazione, anche quando può sembrare un qualcosa che non ci appartiene, in realtà, in un modo o in un altro, è stato generato o da noi o per noi e/o da noi e per noi, anche se in tempi differenti, in un mondo dove il tempo in realtà e relativo e/o inesistente.

Generatori di realtà

Avete creato quella determinata situazione, a livello mentale, mesi prima?

Quel determinato evento è giunto a voi per insegnarvi qualcosa?

Un incidente è accaduto per qualcun altro ma voi avete deciso, spontaneamente o involontariamente, di prenderne parte?

Il problema legato a questo discorso, se volessimo intestardirci per cercare obbligatoriamente delle risposte, perché è giusto Comprendere quant’è giusto trovare, a volte, delle logicità nei discorsi, è però legato alla varietà pressoché infinita delle possibilità che giustificherebbero la frase in testa a questa pagina.

Com’è vero che anche gli argomenti a smentita della frase iniziale sono altrettanto vasti anche se per me, personalmente, insensati.

…e quindi?

Allora, e arriviamo al dunque, ciò che conta, non è Comprendere, subito, il perché, ma capire quali vantaggi può portare nella nostra esistenza questo argomento.

Il punto sul quale dobbiamo focalizzarci, non è il perché tutto è colpa nostra ma perché, se tutto è colpa nostra, non ci impegniamo ad evitare i nostri errori o, almeno, non ci dedichiamo a migliorare noi stessi, con il fine di fare meno sbagli possibili, evitando dolore, prima di tutto agli altri e poi a noi stessi.

Questo, considerando anche il fatto che siamo in questo luogo per Evolvere e migliorare, pena la sofferenza.

Sapere che siamo i soli ed unici responsabili di tutte le situazioni nelle quali siamo coinvolti, ci porta a divenire Consapevoli di qualsiasi atto di vita.

Il divenire Consapevoli a livelli sempre maggiori ci permette di passare dallo stato di “Dormienti” a quello di Risvegliati in Vita.

Torna alla Home Page

Foto di Pexels da Pixabay