20190401 - Sperimentatore o sperimentato - Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay - laboratory-2815641_1920

Siamo sperimentatori della nostra realtà e, allo stesso tempo, siamo sperimentati dalla vita. Mentre noi viviamo la nostra vita, la vita vive noi

Sperimentatori e allo stesso tempo sperimentati

Noi siamo, prima di tutto, sperimentatori della vita stessa, cioè, in primis, viviamo tutte le ESPERIENZE che desideriamo e anche quelle che non desideriamo, a volte, purtroppo.

Ma siamo anche sperimentati. Cosa vuol dire? Significa che l’essere umano è un risultato casuale della natura. L’Energia, di cui tutto è composto, che tutto compone, crea in maniera illimitata, infinita e, noi, siamo un suo prodotto.

Per questo, mentre viviamo la nostra esistenza “qualcosa vive noi”.

Esperienze multiple

E’ un concetto un pò difficile da interiorizzare e sembra quasi un gioco di parole ma mentre facciamo esperienza di ciò che è intorno a noi, ciò che ci circonda fa esperienza con noi.

Il concetto appare complesso e molto, per via del fatto che tutto sembra separato, motivo per il quale non abbiamo coscienza di chi “ci sperimenta”, ma in realtà è molto semplice e tutto è uno, non vi è separazione, in verità.

Anche se non è proprio la stessa cosa, potrebbe essere d’aiuto per capire, l’esempio dei figli. Noi siamo creatori di altri esseri viventi e mentre questi secondi vivono la loro vita, noi sperimentiamo la loro.

In natura tutto funziona allo stesso modo. Tutti siamo sperimentatori e allo stesso tempo sperimentati. C’è sempre qualcosa o qualcuno che ci crea e c’è sempre qualcosa o qualcuno che ci vive. Noi a nostra volta lo stesso.

La vita è affascinante

E’ incredibile il numero di cose che si scoprono nel proprio percorso evolutivo. Anche quando non scopri nulla puoi addirittura Comprendere che il semplice vivere include informazioni come questa e che di totalmente semplice alla fine non c’è molto. Infatti tutto ha un perché, tutto avviene per un determinato motivo.

Siamo sperimentatori perché abbiamo bisogno di fare per evolvere. L’EVOLUZIONE esige pratica, sperimentazione e, in un’eterno processo come l’esistenza, mentre tu sperimenti su altro o altri, qualcosa o qualcuno sperimenta te.

Cosicché nessuno possa essere inutile in realtà. L’esistenza è meravigliosa! Siamo tutti come un’enorme puzzle. Il singolo pezzo è inutile; inserito nel contesto del disegno totale, puoi vedere però lo spettacolo!

Torna alla HOME PAGE

Foto di MICHAL JARMOLUK