Tutti dobbiamo rispondere delle nostre azioni

Dio paga tardi, ma paga bene.

La maggior parte di noi è abituata a reagire. Questa è una cosa quasi istintiva. Molte volte non ce ne accorgiamo neanche, perché tutto diviene routine nella nostra vita quotidiana. Così, reagiamo male alle azioni cattive altrui, reagiamo bene alle buone azioni che riceviamo. Finiamo, cioè, per funzionare quasi come uno specchio.

E bene sapere, però, che quando qualcuno compie un’AZIONE negativa ed errata nei nostri confronti, questa, presto o tardi dovrà pagare per il suo gesto.

Una vostra reazione, in merito, non solo solleverà la vita dal punire il soggetto in causa, seguendo il naturale corso degli eventi ma metterà voi, al suo posto, sul patibolo delle azioni da pagare.

Rispondere delle tue azioni, te lo impone una Legge Universale

Questo perché esistono LEGGI UNIVERSALI dalle quali nessuno può sottrarsi per nessun motivo e in nessun modo.

Sto parlando della Legge di Causa ed Effetto, il conosciutissimo KARMA.

Con questo non voglio dire che non dovete vivere con partecipazione l’esistenza, non sto insinuando che non dovere reagire e non dovete prendere la guida di eventi e situazioni nelle quali siete coinvolti ma è bene che siate a conoscenza delle Leggi che regolano l’esistenza nella sua totalità.

Sono Regole dette Universali proprio perché, funzionano sempre e comunque e, questo, indipendentemente dal luogo, il tempo o lo spazio nel quale una determinata situazione avviene.

Quindi, ogni pensiero, ogni decisione, ogni azione, qualsiasi cosa è causa, e qualsiasi causa produce un effetto, inevitabilmente.

Sarai chiamato a rispondere o ad essere premiato per le tue azioni

Allora, è bene sapere che dobbiamo, tutti noi, rispondere di qualsiasi cosa facciamo, pensiamo e diciamo. Credere che chi si comporti male la possa far franca, è solo un ragionamento basato sulla scarsa conoscenza delle Leggi che regolano il Cosmo.

Quanto al tempo che ci vorrà perché coloro che ci fanno del male paghino, non abbiate fretta, per la vita il concetto di tempo è differente e, ve lo posso assicurare, non reagendo, lasciando all’Universo il compito di “giudice e carnefice”, la punizione sarà di gran lunga più pesante rispetto a qualsiasi cosa saremmo stati in grado di compiere noi stessi.

E come tutti dobbiamo rispondere delle nostre azioni, quando ci comportiamo male, con la stessa fiducia, dobbiamo attendere premi e felicità quando ci comportiamo bene e, anche qui, non aspettatevi ricompense immediate, abbiate la giusta pazienza, e agendo in buona fede, presto o tardi riscuoterete ciò che avete seminato. Ricordate: “Dio paga tardi, ma paga bene.”

Torna alla HOME PAGE

Foto di Kaique Rocha