Il significato di tutto

Ogni cosa ha il suo perché, anche se non possiamo capire il perché di tutto

È duro da accettare come concetto ma ogni cosa ha un suo perché.

E’ una pillola difficile da mandare giù, non tanto per quanto sembri impossibile che ogni cosa abbia un suo motivo d’esistere ma, perché ci sono cose brutte e orribili che non possiamo, giustamente, condividere e che non avrebbero senso d’esistere, né tanto meno avrebbe senso cercare di spiegare.

Purtroppo, quando dico che TUTTO ha un suo motivo, TUTTO ha un suo perché, alludo proprio ad ogni cosa possa esistere nell’Universo, senza esclusione di nulla.

Il nocciolo del discorso non è incentrato però sul come possiamo accettare le cose brutte del nostro mondo.

Questo argomento è stato trattato per far Comprendere che vi è una spiegazione ad ogni cosa.

Ogni cosa riporta sempre e solo ad un punto fisso, l’Evoluzione dell’Anima.

Energia in Evoluzione

Siamo Energia che deve Evolvere, TUTTO è Energia, la vita nel suo complesso è incentrata su questo.

I perché, alla luce di questo concetto, assumono significati accettabili, per belli o brutti che siano.

Vedete, quando si cresce e le fiabe non bastano più a farci rimanere bambini, quando ci sono cose nel luogo in cui viviamo o nelle nostre esistenze, che non possiamo accettare, perché in contrapposizione ai nostri valori morali, cominciamo a cercare i perché di tutto e, quando ti accanisci in questa ricerca, quando ne fai una crociata personale, arrivi a scoprire un significato per ogni cosa.

Contento di aver trovato una spiegazione a TUTTO, ti senti meglio, ma alcune risposte non riesci proprio a mandarle giù.

Anzi, a volte le risposte che trovi ad alcune domande non ti piacciono a tal punto che era meglio non iniziarla neanche la ricerca.

Poi, invece, quando sposti tutto questo sapere sotto la luce dell’Evoluzione dell’Anima, ogni cosa assume un significato accettabile.

Diventano digeribili anche quelle cose brutte che, rimanendo inaccettabili, passano però nel proprio bagaglio personale di Comprensione del funzionamento dell’Universo, che può servire a vivere meglio, spingendoci a fare del bene.

Ancora una volta ci potremmo chiedere a cosa serve sapere il perché di tutto?

Semplice, stiamo evolvendo la nostra parte astratta interiore da secoli.

Il sapere farà sempre più parte di noi.

Diverremo essere divini intrisi di sapere, saggezza e amore che, obbligatoriamente, per arrivare ad un punto di elevazione spirituale accettabile, dovranno passare da questa formazione.

Ogni cosa, quindi, ha un suo perché, anche se non possiamo sapere il perché di tutto.

Siamo esseri umani che pensano di avere limiti e, proprio per questa credenza limitante, siamo portati a non aprire la nostra mente a tutti i significati della vita.

Ma la vita ha un significato per TUTTO, e di questo, è bene esserne consapevoli.

Torna alla Homa Page

Foto di lisa runnels da Pixabay